Versione accessibile
Mappa del sito
 Home » La Chiesa Tuscolana » La storia » Cronologia dei Vescovi » Periodo 1523-1959 » FILIPPO GUIDI (1872-1879) 

FILIPPO GUIDI (1872-1879)   versione testuale

Nacque ad Argenta (FE) il 18 luglio 1815. Degli anni della sua giovinezza e dei suoi studi non si sa niente. L'Opera dell'Oldoino era già finita da vario tempo e così quella del Guarnacci, mentre quella del Moroni termina con il 1850. L'Enciclopedia Cattolica è avara di notizie. È difficile quindi attingere notizie, oltre quelle che si possono recuperare localmente. Forse la ragione principale va ricercata nel fatto che verso il 1870 termina il potere temporale del Papa e quindi l'interesse per i principi della Chiesa diminuisce enormemente. Fin da giovane il Guidi entrò nell'ordine dei Predicatori. Sotto Pio IX (1846-78) fu nominato cardinale vescovo di Frascati, nel 1872. Partecipò, il 28-4-1877, in forma solenne, alla processione per il quinto cinquantenario dell'apparizione di Maria Ss.ma di Capocroce con tutto il clero secolare e regolare, con i seminaristi e tutto il popolo. Il 1° maggio 1877, ricorrendo la festa dei Patroni, S. Filippo e Giacomo, celebrò la messa pontificale. Dopo l'Omelia impartì la solenne benedizione papale, ottenuta «de speciali gratia» del Papa, proprio per l'occasione. Da tener presente che questo 250° anniversario dell'apparizione si solennizzava in un clima non favorevole. Il Papa, Pio IX, era già da sette anni in esilio volontario al Vaticano e in Italia le sètte e le cosche antireligiose e massoniche dominavano, osteggiando qualsiasi forma di manifestazione religiosa. Ora, una processione con una grandissima partecipazione di fedeli, e non solo Tuscolani, le celebrazioni di Sante Messe per tutto l'ottavario con una partecipazione alla S.ma Eucarestia di circa 20.000 (alcuni dicono 30.000) fedeli, può ben rispecchiare cosa volesse significare, per tutta la Diocesi Tuscolana, Maria Ss.ma di Capocroce. Tutto si svolse nell'ordine e raccoglimento più perfetto. Alla fine delle celebrazioni fu murata, nella sacrestia della chiesa di Capocroce, un'epigrafe, che oltre a ricordare questo anniversario, asseriva anche che i partecipanti alla Comunione furono 30.000 fedeli. Il cardinal Guidi morì a Roma il 27 febbraio 1879
© 2010 - Diocesi di Frascati 
Piazza Paolo III, 10 - 00044 Frascati (RM) - CF: 92002840582 - Tel./Fax: (+039) 06.942.04.67