Versione accessibile
Mappa del sito
 Home » La Chiesa Tuscolana » La storia » Cronologia dei Vescovi » Periodo 1523-1959 » TOMMASO MARIA ZIGLIARA (1893-1893) 

TOMMASO MARIA ZIGLIARA (1893-1893)   versione testuale

Nacque a Bonifacio (Corsica) il 29 ottobre 1833. Il Biasotti-Tomassetti ignorano questo cardinale. Uomo virtuoso, dotto e modesto. Studiò a Perugia, dove fu anche ordinato sacerdote nel 1857. Fu professore di filosofia e teologia a Roma, alla Minerva, dove fu pure reggente degli studi «Collegium S. Thomae». Nel 1879 fu creato cardinale da Leone XIII (1878-1903) e nel 1893 egli optò per la sede suburbicaria di Frascati, che mai raggiunse in quanto morì prima di ricevere la consacrazione episcopale. Forse per questa ragione Biasotti-Tomassetti lo omettono. Noto e stimato in tutto il mondo cattolico, fu tenuto in particolare considerazione da Leone XIII, che di lui si servì per la stesura di diverse encicliche. Lo Zigliara si distingueva per l'eccellenza e l'armonia delle sue doti intellettuali e morali, tanto che fu caro agli amici e non inviso agli avversari. Fu autore di opere pregiate. Di lui nella cattedrale resta una preziosa mitria. Morì a Roma il 10 maggio 1893
© 2010 - Diocesi di Frascati 
Piazza Paolo III, 10 - 00044 Frascati (RM) - CF: 92002840582 - Tel./Fax: (+039) 06.942.04.67