APERTURA CATTEDRALE OGNI SABATO SERA, DAL 22 APRILE AL 24 GIUGNO, DALLE ORE 20 ALLE 24   versione testuale

A partire da sabato 22 aprile prossimo, fino al sabato 24 giugno prossimo, riprendiamo l'apprezzata iniziativa dell'apertura della Cattedrale, ogni sabato sera, dalle ore 20 alle 24.

 

Alcuni Istituti religiosi, movimenti/associazioni ecclesiali, fedeli e gruppi parrocchiali animeranno a turno:

*   sia l'adorazione del SS.mo Sacramento, solennemente esposto sull’altare in Cattedrale,

* sia l'annuncio gioioso del Signore risorto, alle persone che affollanno, durante i sabato autunnali, le piazze e le strade adiacenti la Cattedrale.

Tale annuncio viene attuato, nelle forme e modi propri del rispettivo carisma religioso, comunitario e personale ("annunciatori del Vangelo in uscita"), tenendo presente quanto scrive Papa Francesco circa i nostri fratelli:

Molti di loro cercano Dio segretamente, mossi dalla nostalgia del suo volto...

Tutti hanno il diritto di ricevere il Vangelo.

I cristiani hanno il dovere di annunciarlo senza escludere nessuno,

non come chi impone un nuovo obbligo,

bensì come chi:

- condivide una gioia,

- segnala un orizzonte bello,

- offre un banchetto desiderabile.

La Chiesa non cresce per proselitismo ma «per attrazione»

(Esortazione apostolica Evangelii gaudium, n.14).

 

Durante il suddetto orario di apertura, è anche disponibile in Cattedrale almeno un sacerdote per celebrare il Sacramento della Riconciliazione e per la Direzione/Colloquio Spirituale.

 

Modalità concrete attuative:

             NB:  Indispensabili sono il previo contatto e coordinamento,  nella settimane precedenti, tra i vari partecipanti (istituti religiosi-femminili e maschili- /movimenti/confraternite/associazioni, gruppi parrocchiali), al fine di attuare nel miglior dei modi, l’animazione comunitaria di quel sabato sera prescelto, sia per il dentro sia per il fuori Cattedrale. Ognuno sia rispettoso e complementare del carisma altrui: è un’ottima occasione per vivere e testimoniare la comunione ecclesiale.

In particolare:

* In Cattedrale:

 

* Fuori della Cattedrale:

In questi sabati primaverili, pregheremo e annunceremo la bellezza e l'importanza dell'Amore di Dio, che si manifesta e si dona a noi nel Suo volto migliore: il Suo Figlio Gesù.

 

Perchè non approfitti, anche tu, di tale iniziativa?

Sei l'atteso e il benvenuto !